Escursioni, Parapendio, Deltaplano

Gli sport di terra. Le escursioni, il Nordic walking

Il lago di Santa Croce fa parte della Rete ecologica natura 2000 istituita dall’Unione Europea per proteggere le aree di particolare interesse naturalistico. Nella zona nord si trova un’oasi naturalistica, un luogo dove si può entrare in contatto con una zona umida del tutto particolare e con la sua fauna tipica. Dalla spiaggia di Farra, si imbocca il sentiero che, costeggiando l’incantevole lago di Santa Croce, porta a Poiatte, caratteristico borgo da dove si gode di un’originale vista sull’intero Alpago e sulle prime Dolomiti.

All’inizio dell’abitato, un capitello in legno custodisce la Madonna del Lago, protettrice dell’intero bacino. Questa camminata fa parte del circuito veneto di Nordic walking che, attraversato il paese si inoltra subito nella vegetazione e, salendo una ripida strada, si arriva velocemente in quota fino al Santuario della Madonna del Runal. Si scende poi un sentiero fino a valle passando per il centro di Farra e arrivando nuovamente alla spiaggia.
Per accompagnarvi nei percorsi più suggestivi potrete affidarvi alla bravura e alla esperienza delle Guide Naturalistiche e delle Guide Alpine con le quali avete la possibilità di scoprire posti unici e suggestivi.

Gli sport dell'aria. Parapendio, deltaplano, paracadutismo, librarsi con il vento in piena libertà.

Per tutti gli appassionati delle emozioni forti, ci sono molti luoghi dove potete andare a praticare il vostro sport preferito. Il Monte Dolada è un suggestivo punto di decollo per parapendio e deltaplano. All'aeroporto di Belluno periodiche gare di coppa del mondo di paracadutismo.